Sinfonia, di Rose, di Cera.

Sinfonia, di Rose, di Cera.

Narrativa, Romanzo storico dalla natura poetica e Shakespeariana 

La vera grandezza.

Accendo un cero per Tenzin Wangmo. 🙏
 Per la Vergogna e la dignità.
 Per la Provvidenza divina.

 



 Accendo un cero per Pawo Tsultrim. 🙏
 Per gli occhi.
 Per il cuore.


Accendo un cero per Nya Drul. 🙏
 Per la paura.
 Per l'incapacità di fare del male.


Accendo un cero per Rinchen. 🙏
 Per la solitudine.
 Per l'amore
 


Accendo un cero per Dorjee. 🙏
 Alla menzogna.
 Al salvatore di questo mondo.


Accendo un cero per Dhamchoe Sangpo. 🙏
 Per la carne.
 Per lo spirito.

 


Accendo un cero per Lobsang Kelsang. 🙏.
 Per la casa.
 Per il posto che ognuno occupa nel disegno.
 


Accendo un cero per Tseryn Kyi. 🙏
 Per la capacità di sognare.
 Per ogni cosa.


Figlio di molti, nato da un solo padre.

Significato dell'Opera: la bellezza.

Il libro narra la storia d'amore tra un uomo e una donna raccontata dal figlio che molti anni 
 dopo decide di riaffrontare il suo passato. Sceglie di farlo provando a guardare negli 
 "occhi" la madre e il padre che non ci sono più. Lo scritto è uno stendardo alla bellezza 
 dell'universo, un vero e proprio trionfo della vita. Esso vuole denunciare ciò che è 
 successo e succede tuttora in Tibet, facendosi portavoce delle 137 persone che si sono 
 date fuoco in segno di protesta. Il libro raffigura la solitudine che si può trovare all'interno di
 ognuno di noi in questo universo. Vuole far vedere che all'interno di ogni animo vi è 
 qualcosa di veramente vivo oltre alla pura materia carnale. Nel suo interno si trovano le 
 idee sviluppatesi nel corso della storia dai più grandi uomini passati su questa 
 terra( Cristo, Buddha, Dalai lama, Platone, Shakespeare, Seneca e via dicendo) . 
 Il tutto è tenuto insieme da poesia e molto amore, ciò a cui ambisce ognuno e ciò in cui si trova 
 immerso ognuno di noi senza rendersene conto. Denuncia lo spreco di vita e affronta la 
 paura che si trova in ogni uomo. Un vero e proprio elogio alla vita e alla bellezz 

Elementi chiave dell'Opera.

Il colore bianco è sempre presente nelle immagini mentali a cui riporta il libro come ad esempio l'animo e la sua purezza, la salvezza, il sole, le stelle, la luna, la luce fioca delle candele, il bianco delle pagine dei libri, la bellezza e l'amore, lo spirito che vi è in ogni cosa.

Il colore Rosso è sempre presente nelle immagini mentali a cui riporta il 
 libro come la carne, il sangue, le rose, il cuore, il fuoco dei corpi, il fuoco delle candele. 

L'immagine mentale scaturita dall'universo infinito è legata a 
 molti concetti di cui ho parlato sopra. Il colore delle immagini che richiama questo infinito è il blu del cielo. Vi sono molti elementi che richiamano a questo colore. I dialoghi della notte, il cielo pieno di stelle, la paura, le sere al chiaro di luna. Inoltre il Blu scuro richiama l'opposto della luce. Ed in effetti nel libro è marcata la vita come fuoriuscita di un equilibrio tra due forze più grandi 

Vi è una contrapposizione evidente tra bene e male, tra luce e buio, tra 
 piccolezza e grandezza, tra amore e paura. Tra questi due opposti si genera la vita nella sua bellezza.

L’uomo sperimenta tutto ciò.