Cuore da Bambino ❤️



Occorre prestare particolare attenzione al natale. Un minuto scandisce la mezzanotte nella quale termina la vigilia ed inizia la notte santa; in quel minuto occorre ricercare e trovare la profondità della vita. I bambini del mondo possono aiutare ognuno di noi a fare ciò. Ciò che potremmo imparare da un bambino in un minuto intero, potrebbe bastarci per tutta la vita. Occorre imparare a guardare ad essa con occhi differenti, in un modo nuovo, in modo diverso, con pensieri nuovi, di luce, di speranza, di felicità e d’amore. Il natale ci permette di fare ciò. La vita degli adulti si ferma, anche essi, come i puri bambini, ritornano a sognare e ad essere piccoli nel loro cuore: ritornano a vivere. 
Guardare la vita con occhi differenti non significa essere migliori oppure essere diversi, occorre abbandonare questi luoghi comuni che riguardano il singolo. Cambiare prospettiva è un qualcosa che possiamo fare insieme ed anzi, dobbiamo fare insieme! 
Poiché ho usato la parola insieme, voglio rendervi partecipi di un pensiero che è nato nel mio cuore qualche giorno fa. Mi sono chiesto qual è la ragione che fa festeggiare il mondo intero quando, passato quel minuto, scatta la mezzanotte e sorge il 25 dicembre. La risposta è semplice: la nascita di un bambino. Vedete dunque quanto sono importanti i bambini? Essi rappresentano la vita. Mi verrebbe da dire, “rifacendomi” a Rousseau, che nella società odierna, vi è un vero e proprio allontanamento dallo ”stato di bambino”.
Tutto ciò che siamo noi oggi, è passato per il cuoricino da bambino, il mondo per come lo abbiamo costruito è dovuto alla crescita di un cuore da bambino. Lo comprendete? Ecco perché il p